Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Benvenuti nella biodiversità
Roccacalascio (M. Anselmi)
Home » Territorio e Natura » Progetti LIFE

Il Progetto Life Antidoto

Una nuova strategia contro l'avvelenamento dei grandi carnivori e dei rapaci necrofagi

Una delle minacce più gravi per la conservazione di specie di carnivori quali orso e lupo nonché di rapaci necrofagi quali grifone, capovaccaio, nibbio reale e gipeto è rappresentata dall'uso illegale del veleno.

Il Progetto LIFE+ ANTIDOTO, che si attua nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga (Italia), nella Regione Andalusia e nella Regione Aragona (Spagna), si prefigge lo scopo di adottare e diffondere misure innovative per la lotta all'uso illegale del veleno.

Le azioni principali del progetto sono:

  • La formazione e l'impiego di due Nuclei Cinofili Antiveleno. Ciascun nucleo sarà costituito da un conduttore, da cinque cani, addestrati in Andalusia ed in grado di individuare varie tipologie di veleno, da agenti forestali, responsabili dell'attività di polizia e di investigazione, e da un pool di veterinari, competenti per le indagini diagnostiche su esche e su carcasse avvelenate.
  • I Nuclei, uno operativo nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ed uno nella Regione Aragona, perlustreranno il territorio per individuare eventuali bocconi avvelenati o cadaveri di animali selvatici e domestici morti per sospetto avvelenamento.
  • L'elaborazione di una "Strategia contro l'uso illegale del veleno" a livello italiano. Essa verrà elaborata con il coinvolgimento degli enti e dei soggetti italiani interessati al problema ed andrà a costituire il primo punto di riferimento nella lotta a questa pratica deleteria, fornendo gli strumenti per indagare sul fenomeno e proponendo misure di contrasto da adottare su più fronti (sensibilizzazione, prevenzione, repressione etc...).
  • La divulgazione delle azioni messe in atto nelle aree di progetto. In particolare, la divulgazione dell'operatività dei Nuclei Cinofili Antiveleno, unico strumento davvero efficace per ridurre l'impunità del reato commesso, potrà svolgere un importante ruolo nella prevenzione all'uso di bocconi avvelenati.
  • La divulgazione a livello italiano dell'attività dei Nuclei Cinofili Antiveleno allo scopo di favorire la formazione di ulteriori NCA da parte di enti quali regioni, province, enti gestori di aree protette etc...
PDF Opuscolo Life Antidoto (PDF - 2,5Mb)
PDF Antidoto e Veleni (PDF - 5,4Mb)

Tutte le informazioni su: www.lifeantidoto.eu

 
Sorveglianza - Il Corpo Forestale dello Stato
 
Cane addestrato - Progetto Life Antidoto
Netpartner: Parks.it
© 2017 - Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga via Del Convento,1 - 67010 Assergi (AQ)
Tel. 0862/60521 Fax 0862/606675 - E-mail: ente@gransassolagapark.it - Posta certificata - P.Iva 01439320662
Privacy - Note legali - Elenco Siti tematici - Note per la Fatturazione Elettronica